Attività previste

E' prevista nel medio termine la realizzazione di un prototipo dell'Agente Supervisore, anche in previsione della prima demo schedulata per fine ottobre. Si dovrà affrontare una prima problematica relativa alla definizione e standardizzazione dei protocolli di interfaccia con tutte le altre componenti del sistema, nonchè stilare una lista iniziale dei servizi cognitivi che sarà possibile rendere pubblici, oltre al servizio Planning and Scheduling. Non è azzardato quindi ipotizzare la realizzazione di un primo sistema minimale, con il quale effettuare i primi test sul campo per quanto attiene ad istanze di esecuzione delle componenti robotiche e alla validità e all'opportunità delle scelte sull'infrastruttura.

E' plausibile che dalla fase precedente scaturiranno nuove idee e proposte per quanto riguarda l'ampliamento dell'insieme dei servizi cognitivi offerti dal supervisore. Già da oggi, come precedentemente accennato, è in preventivo la realizzazione di una funzionalità per l'interpretazione dell'input fornito dagli agenti umani, da concretizzarsi presumibilmente nel lungo termine.

<< INDIETRO  ::  AVANTI >>

HOME